PRESENTA

Pubblica il tuo video mentre canti

E VINCI UN PREMIO DEL VALORE DI
€ 3.000
Invita conoscenti, amici e parenti a votarti,
e scopri se sarai proprio tu
In regalo per te la base di “Savitri”

Per video di dimensioni superiori ai 25Mb è necessario l’invio tramite Whatsapp (indicando NOME – COGNOME – CITTA’ – MAIL) ai seguenti numeri:

Regolamento

Regolamento

  • Possono partecipare le persone di ambo i sessi, senza limiti di età;
  • Il brano “Savitri – Cantico d’Amore” lo si può interpretare “a cappella”, a più voci, accompagnandosi con uno strumento, con un gruppo, o cantandolo sulla base fornita;
  • I video vengono pubblicati su www.theperfect.it e chiunque potrà esprimere preferenza, cliccando sull’apposito pulsante “vota”, posto sotto il video;
  • Per incentivarne la votazione, è possibile pubblicare il video preferito sui vari social network, cliccando sull’apposito pulsante atto alla condivisione;
  • E’ possibile votare i video preferiti sino al giorno 15 Agosto 2018;
  • I 10 concorrenti più votati verranno poi invitati all’evento finale del contest, che si terrà a fine estate 2018 in una splendida località della Sardegna;
  • Una giuria di esperti valuterà in ultima analisi i 10 finalisti, e proclamerà il vincitore del contest “The Perfect 2018”;
  • Il vincitore di “The Perfect 2018” riceverà un premio del valore di € 3000 (tremila/00)
  • Tutti i partecipanti verranno convocati per prendere parte ad un laboratorio di crescita personale ed artistica TOTALMENTE GRATUITO, che verrà tenuto da Sóleandro in persona. La comunicazione avverrà per mezzo mail e/o telefono, attraverso cui verranno indicati luogo, data e ora del laboratorio.
  • L’organizzazione si riserva di pianificare la serata finale del contest anche in data posteriore al 30 settembre, qualora lo ritenga opportuno, al fine di garantire per tutti l’ottima riuscita dello spettacolo. In tal caso, la chiusura delle votazioni verrà prorogata a data da definire anch’essa.

Sóleandro il coSmico

Chi è Sóleandro (A.Pilo)

 “… Comente fatto a mi l’immentigare una idda antiga che Piaghe…” sono i versi di una sua canzone in cui onora il piccolo centro del Logudoro che gli ha dato i natali: Ploaghe, sito in provincia di Sassari. Pare che proprio lì, Sòleandro (che in dialetto significa “sono Leandro”) abbia assorbito il nettare del canto sardo tradizionale, che poi elabora e rende personale dandogli un fascino a tratti surreale. Artista eclettico, camaleontico, salta attraverso il pentagramma dello spettacolo senza connotati precisi. Il punto di riferimento è la continua ricerca delle cose, l’immensa curiosità di scoprire nuovi mondi da poter rappresentare sul palcoscenico della vita. La sua maturazione artistica gode di un passato molto articolato fatto di esperienze in tutti i campi dello show-business. Divide la sua attività fra la Sardegna ed il resto del mondo. Nel 1992 incontra Mogol che lo accompagna in questa avventura, fra loro nasce un’intesa artistica e umana che sboccia in realizzazioni di canzoni come “Chiedo solo verità”, scritta nel ‘95 con il maestro della canzone italiana, classificandosi 2° nel programma televisivo di Rai 2 “Stella Nascente” condotta da Red Ronnie e Ornella Vanoni. Sòleandro ama molto attingere dalla cultura della sua isola e cerca di renderla universale: ci riesce nel ’98 scrivendo “Terra mia” in collaborazione col cantautore Gatto Panceri. Il brano diventa in poco tempo l’inno ufficiale della Sardegna, cantato da tutti e nel 2000 diventa sigla finale di “Sardegna Canta” trasmessa dall’emittente Videolina. Con l’album “Terra mia” inizia una ricca tournée in lungo e in largo nell’isola nelle feste patronali e viene invitato spesso nei circoli sardi sparsi in tutto il mondo. Inizia poi la sua attitudine a scrivere canzoni anche per altri artisti: nel 2003 scrive il primo disco di Carla Denule e “Notte de luna” diventa persino un video-clip che diverrà la sigla finale di “Anninnora” su Sardegna1 condotta da Giuliano Marongiu, per il quale scrive canzoni come “Sopra una nuvola” e “Il cavallino in pigiama” dove Marongiu duetta con Sòleandro e 100 bambini di varie scuole del sassarese. La canzone riscuote presto un grande successo essendo un brano prettamente Natalizio e diventa la colonna sonora del programma televisivo “Il miracolo di Natale” condotto su Sardegna 1 da Gennaro Longobardi.

Nel 2006 scrive sempre per Natale “Augurios de coro” un brano cantato da tanti esponenti della canzone sarda: Maria Giovanna Cherchi, Maria Luisa Congiu, Bertas, Carla Denule, Francesco Demuru, Emanuele Bazzoni, Luciano Pigliaru etc. Il brano viene prodotto dall’agenzia di spettacolo “R&G” di Piccinnu e dal gruppo SISA Sardegna e viene pubblicato in 10.000 copie che vanno a ruba nei supermercati SISA dell’isola. Nel 2008 scrive canzoni per il nuovo disco in uscita (2009) dei Janas e collabora con Maria Giovanna Cherchi scrivendo per lei il brano “Petali” contenuto nel disco “Pasca ‘e Nadale” pubblicato nel dicembre 2008 e prodotto dall’Unione Sarda e che in un solo mese vende circa 9.500 copie. Nel 2009 ha lavorato ad un importante progetto denominato “Regnos Altos”, con la collaborazione di Carla Denule, nel quale si sente una maturazione artistica e spirituale di questo poliedrico artista e spirito libero che la Madre Terra ci ha donato. Nel gennaio 2010, dopo aver acquistato un camper Laika 3004, si è dileguato nelle strade misteriose dell’esistenza e nessuno lo ha più intercettato fino a quando, dopo anni di studi sulla radionica… riaffiora più consapevole che mai, portando nelle strade la prova che l’uomo può volare più in alto, se solo riuscisse a connettersi col supermentale (vedi Auroville.org).

Nel 2006 scrive sempre per Natale “Augurios de coro” un brano cantato da tanti esponenti della canzone sarda: Maria Giovanna Cherchi, Maria Luisa Congiu, Bertas, Carla Denule, Francesco Demuru, Emanuele Bazzoni, Luciano Pigliaru etc. Il brano viene prodotto dall’agenzia di spettacolo “R&G” di Piccinnu e dal gruppo SISA Sardegna e viene pubblicato in 10.000 copie che vanno a ruba nei supermercati SISA dell’isola. Nel 2008 scrive canzoni per il nuovo disco in uscita (2009) dei Janas e collabora con Maria Giovanna Cherchi scrivendo per lei il brano “Petali” contenuto nel disco “Pasca ‘e Nadale” pubblicato nel dicembre 2008 e prodotto dall’Unione Sarda e che in un solo mese vende circa 9.500 copie. Nel 2009 ha lavorato ad un importante progetto denominato “Regnos Altos”, con la collaborazione di Carla Denule, nel quale si sente una maturazione artistica e spirituale di questo poliedrico artista e spirito libero che la Madre Terra ci ha donato. Nel gennaio 2010, dopo aver acquistato un camper Laika 3004, si è dileguato nelle strade misteriose dell’esistenza e nessuno lo ha più intercettato fino a quando, dopo anni di studi sulla radionica… riaffiora più consapevole che mai, portando nelle strade la prova che l’uomo può volare più in alto, se solo riuscisse a connettersi col supermentale (vedi Auroville.org).

A Pasqua 2018, infatti, risorge con un nuovo lavoro dal titolo “C’est La Vie”…ed un nuovo singolo: Savitri (cantico d’amore), in cui fa incontrare la spiritualità orientale con la materialita’ occidentale, dando il via ad un nuovo sogno: la Sardindia.

Testo di "Savitri"

Scarica il testo e la traduzione del brano “Savitri – Cantico d’amore”!

SAVITRI
Traduzione SAVITRI

IL CONTEST E’ TERMINATO

 

Previous videoNext video
Contest is finished!
http://www.theperfect.it/?contest=video-detail&video_id=898
7
250
Author: admin
Titolo: ADRIANO E SAURO PIANA - LAERRU - BULZI
Voti: 7
Visualizzazioni: 250

Acquista il nuovo album di Sóleandro

ALBUM COMPLETO
“C’EST LA VIE”
prezzo speciale

€8,99 – Acquisto

PER INFO:
theperfectcontest2018@gmail.com
tel. 391 7140796392 3873657

I NOSTRI PARTNER:

The Perfect 2018 ® – All rights reserved

 

Powered by Siti Web Sardegna